GMT |

Le regole del poker Texas Holdem online

Texas Hold'em

Il Texas Hold'em è la versione più popolare del poker ed è giocata nei casinò, nei tornei e online, da milioni di giocatori appassionati di poker in tutto il mondo.

Nel Texas Hold'em i giocatori ricevono due carte coperte (anche dette carte personali), e provano a combinarle con le carte condivise per costruire la miglior mano di poker possibile. Due giocatori puntano il buio e il controbuio nel piatto, per garantire che ogni mano abbia il suo piatto da vincere, e tutti i giocatori possono scegliere se vedere, rilanciare o passare, durante una serie di giri di partita.

Imparare a giocare al Texas Hold'em AAMS o no, è molto semplice. Qui di seguito iniziamo dal principio base di questo gioco: il giro di puntate.

 

Il game round di Texas Hold'em

Prima di giocare: Simile ai giochi di poker Hold'em terrestri, nell'Hold'em online la tabella può avere fino a 10 giocatori. Uno di questi giocatori ha un pulsante "D" di fronte alla loro posizione, anche conosciuto come il pulsante dealer. Questo pulsante indica che i due giocatori seduti alla sinistra devono piazzare il "blind".

Anche se quella del bottone è una consuetudine derivata dal gioco nelle sale tradizionali, nelle quali gli stessi giocatori si danno il turno nel distribuire le carte, nel gioco online questo ruolo viene specificamente coperto da un dealer virtuale, la cui sola funzione nel gioco è quella di occuparsi delle carte.

Blind: Per essere in grado di garantire denaro nel piatto per chiunque vinca il gioco, vengono piazzati i blind prima della distribuzione delle carte pocket. I primi due giocatori seduti alla sinistra del bottone del dealer dovranno farlo per primi, ma per mantenere la dovuta imparzialità, il bottone del dealer verrà spostato in senso antiorario dopo ogni mano, così che ogni giocatore dovrà mettere i blind in un qualche livello della partita. Lo "small blind" è equivalente a metà dello stake minimo (es. 2,5$ per un gioco 5$/10$ ) e viene piazzato dal giocatore che siede alla sinistra del bottone del dealer. Il "big blind" è equivalente all'intero ammontare dello stake minimo (es. 5$ per un gioco 5$/10$) e viene piazzato dal giocatore che siede alla sinistra dello small blind.

Carte Pocket: Una volta piazzati i blind, i giocatori ricevono ognuno due carte pocket a faccia in giù.

1° Round: Il giocatore seduto alla sinistra del big blind inizia il round delle puntate, che procede in senso orario. I giocatori potranno scegliere se "ritirarsi", "chiamare" o "alzare". A questo punto, l'alzata massima viene impostata secondo lo stake più basso del tavolo, es. 5$ in una partita 5$/10$ game.

Il flop: Vengono distribuite a faccia in su tre carte comuni, note come "il flop".

2° Round: Stesse regole del 1° round più sopra.

Il Turn: La quarta carta comune, nota come "il turn", viene distribuita a faccia in su.

3° Round: Procede in modo simile al 1° e 2° round, solo che gli stake del tavolo vengono fissati secondo la cifra maggiore, es. 10$ in un gioco 5$/10$.

Il River: Viene distribuita a faccia in su la quinta carta comune, nota come "il river".

4° Round: L'ultimo round di scommesse. Stesse regole del 3° round.

Lo Showdown: Se preferisci non mostrare la tua mano, a questo punto della partita potrai optare per "ammucchiare", che significa semplicemente ritirare le tue carte. Per vincere, dovrai avere la mano da 5 carte di maggiore valore, e questa potrà essere costruita delle tue carte pocket e/o qualsiasi delle carte comuni. Nel caso due giocatori abbiano mani di uguale valore, il piatto verrà diviso tra loro.

Si ricomincia: Il prossimo gioco comincia col bottone del dealer che si muove di un posto verso sinistra.

Sistema di scommessa: Il round di scommessa procede sempre in direzione oraria, a partire dal giocatore che siede a sinistra del big blind.

Ritirarsi: Scegliere di ritirarsi dopo aver piazzato un blind, una puntata, o aver alzato, significa effettivamente la perdita di quel denaro, ed il non poter rientrare nel gioco fino alla prossima mano.

Check/Chiamare: Fare check non richiede il piazzare altro denaro nel piatto, ed è solamente possibile se nessun altro giocatore ha fatto una puntata prima di te. Se invece è già stata fatta una scommessa, e tu vorresti continuare, potrai o "chiamare" (scommettere la stessa somma), o alzare.

Puntare/Alzare/Ri-alzare: In ogni round potrà venire effettuato il massimo di una scommessa e tre alzate (scommessa, alzata, e due rialzi), ed a questo punto il round viene concluso con la distribuzione della prossima carta comune. Come ricordato in precedenza, l'ammontare delle scommesse viene determinato dagli stake al tavolo. I primi due round sono limitati allo stake più basso, e gli altri due si adattano allo stake maggiore, es. 5$ e 10$, rispettivamente, in un tavolo da 5$/10$.

All-in: Se finisci per terminare le chips ma ti piacerebbe continuare a giocare una mano che tu credi presenti delle possibilità di vincere, potrai scegliere di andare "all-in" anzichè ritirarti. Il piatto verrà quindi diviso in piatto maggiore ed in piatti secondari, e di ogni altra chip che venga piazzata sul piatto secondario. In caso tu vinca la partita, riceverai il piatto principale, e la seconda migliore mano riceverà il piatto secondario. Se più di un giocatore sceglie di andare all-in, verranno allora creati altri piatti secondari che verranno divisi secondo le mani di valore più alto e l'ordine in cui i giocatori sono andati all-in. Se un giocatore che non è andato all-in ha la mano di valore maggiore, vincerà sia il piatto principale che i piatti secondari.

Scarica e gioca online il poker Texas Holdem adesso

Dear visitors,

Titan Poker does not accept players from your region.

Please contact our customer service team at support [at] titanpoker [dot] com for more information.

Best regards,

Titan Poker